Piggybacking


Si parla spesso di riapertura di aree di stoccaggio abbandonate si da ridurre l’impatto sul territorio in seguito alla realizzazione di impianti ex-novo. Tale tecnica permette di recuperare l’aerea riqualificandola, dal punto di vista tecnico, in un sito sicuro ed affidabile per conferire nuovo materiale. Risulta evidente che questo necessita di specifiche soluzioni ad hoc poiché si va a realizzare un sistema barriera su una zona di disomogenee caratteristiche geotecniche, spesso soggetta a notevoli fenomeni di cedimenti differenziali ed inoltre solitamente caratterizzata da una notevole pericolosità ambientale (chimicamente ed organicamente potenzialmente inquinante). L’uso combinato di materiali da rinforzo quali PARAGRID, PARALINK, MACGRID WG in combinazione con i tipici elementi del sistema barriera (geomembrane bentonitiche MACLINE GCL e sintetiche MACLINE, geocompositi drenanti MACDRAIN, geotessili filtranti MACTEX HF e di separazione MACTEX N/H o di protezione MACTEX P ci permette di progettare la giusta soluzione combinando ed armonizzando le necessità di natura geotecnica ed idraulica in un progetto integrato ed altamente performante.