Piastre di bloccaggio Terra-Lock™

Il  bloccaggio del sistema Terra-Lock ™ è garantito da piastre di diversa tipologia che permettono di adattarlo alla gravosità dell’impiego ed al tipo di geocomposito o geomembrana da fissare al terreno.

Nello specifico:

Terra-Lock ™ TL-100: Assicura i geocompositi su terreni con discrete caratteristiche geotecniche, promuovendo la ricrescita vegetativa nelle applicazioni di controllo dell’erosione e stabilizzazione del suolo.

Il Terra-Lock ™ TL-406 e TL-606 è specialmente progettato per fissare in modo forte e duraturo i geocompositi utilizzati per la stabilizzazione del suolo e il controllo dell’erosione in terreni dalle scarse caratteristiche geotecniche o su pendii particolarmente disagiati. L’ampia luce dei raggi promuove la ricrescita della vegetazione. La copertura protettiva polimerica assicura ulteriore protezione in condizioni chimico-fisiche aggressive.

Il Terra-Lock ™ TL-304 è progettato per ancorare e fissare geomembrane, grazie all’innovativo sistema di bloccaggio della piastra che evita infiltrazioni nella geomembrana.

Tutte le tipologie di piastre del sistema Terra-Lock™ sono particolarmente adatte a lavorare in accoppiata con geocompositi in rete a doppia torsione per la stabilizzazione, rinverdimento e difesa anti-erosiva del suolo.

Compatibile con questi prodotti

Geocompositi MacMat Steel e MacMat HS

Geocompositi in rete metallica a doppia torsione accoppiata a geostuoie di polipropilene; per la stabilizzazione e protezione antierosiva delle scarpate e dei pendii

Geocompositi della famiglia R.E.C.S.

Geocompositi in rete metallica a doppia torsione accoppiata a rete in cocco, polimerica o metallica; per la stabilizzazione e protezione anti-nutria e anti-gambero

Geocomposito rinverdibile R.E.C.S. Viresco

Geocomposito in rete a doppia torsione accoppiata al biotessile preseminato Viresco; con sementi intessute in stabilimento e 100% biodegradabile e naturale

  • Controllo dell’Erosione
  • Stabilizzazione dei Suoli, Pendii e Argini