Rinforzo di Base

rinforzo_base_460

Ogni qual volta si debba realizzare un rilevato (sia esso di natura stradale, ferroviaria, aereoportuale o semplicemente un’area di parcheggio o stoccaggio con le più varie destinazioni d’uso) su un terreno di fondazione a bassa portanza, soggetto a fenomeni di cedimento e consolidamento o a “sink-holes” si manifesta la necessità di consolidare dal punto di vista geotecnico la sua fondazione. L’approccio progettuale più efficace prevede l’uso dei geosintetici come RINFORZO DI BASE eventualmente in combinazione con tecniche di fondazione su pali quando si debba, oltre che consolidare, anche avere il controllo dei cedimenti deformativi verticali. Le geogriglie PARAGRID e MACGRID WG ma, soprattutto, quelle ad alta resistenza della tipologia PARALINK costituiscono la migliore soluzione per questo problema tecnico. In talune circostanze, tipicamente per applicazioni meno severe o di breve durata temporale – possono anche essere opportunamente impiegati dei rinforzi tessili della famiglia MACTEX W2 e C2.