Geocompositi e geostuoie per la difesa anti-erosiva del suolo

Le geostuoie, grazie alla loro maglia tridimensionale realizzata con filamenti di polipropilene aggrovigliati hanno un elevato indice dei vuoti. Questa struttura si presta ad essere intasata dal terreno e allo stesso tempo ad essere attraversata con facilità dalle radici delle piante, risultando idonea al rinverdimento.

La geostuoia può essere rinforzata mediante l’accoppiamento di una rete a doppia torsione, intessuta con la geostuoia direttamente in fase di produzione. Il prodotto risultante è un geocomposito che può essere abbinato anche a chiodature o ancoraggi tipo Terra-Lock.
In questo modo il geocomposito agisce come protezione antierosiva del suolo migliorando contemporaneamente la stabilità corticale del terreno. Infatti il sistema di rivestimento costituito dalla combinazione di geocomposito e vegetazione ha una resistenza alle tensioni di trascinamento molto più alta rispetto a quella delle piante da sole.

L’applicazione di geocompositi e geostuoie su scarpate ed argini garantisce dunque un’efficace protezione anti-erosiva sia dal dilavamento provocato dalle precipitazioni, sia da eventi di ruscellamento che frequentemente impattano su queste opere. Sui versanti, la particolare struttura della geostuoia abbinata ad una rete metallica permette di stabilizzare il versante, controllando l’erosione e trattenendo il sedimento fine all’interno delle proprie maglie. Questo facilita l’intasamento e dunque l’inerbimento del versante, per una superiore protezione dall’erosione.

Rivestimento di versanti

La copertura di versanti soggetti a forte erosione con geocompositi permette di stabilizzarli, trattenere il materiale fine che altrimenti sarebbe dilavato, e favorirne l’inerbimento.

Rivestimento di opere idrauliche

Geostuoie e geocompositi applicati sulle spalle di corsi d’acqua o in vasche di laminazione permettono un’efficace protezione del terreno. Grazie all’elevato indice dei vuoti favoriscono l’inerbimento ed un’ulteriore stabilizzazione dei pendii.

Rivestimento di trincee e rilevati stradali

I geocompositi sono particolarmente efficienti nel bloccare i fenomeni di erosione diffusa e ruscellamento che possono colpire rilevati e trincee stradali.